302 Rainbow, Ha Noi+39 3737897028Lun - Ven: 09:00 - 20:00 /

Adulti e giovani adulti

Attività clinica con giovani adulti ed adulti

Oggi l’età adulta è una fase della vita meno stabile e prevedibile di quanto non fosse in passato. Il lavoro con i giovani adulti e gli adulti affronta sia il disagio psicologico che deriva da difficoltà esistenziali contingenti, sia condizioni di sofferenza psichica più profondamente radicate nella vita del soggetto.

L’intervento clinico si basa sulla consapevolezza che la fase “giovane adulto” del ciclo di vita ha sue caratteristiche specifiche che la differenziano dalla adolescenza e dalla fase “adulta” del ciclo di vita.

Giovani adulti

L’attività clinica con giovani e adulti si rivolge a giovani (compresi in una fascia di età che va dai 19 ai 30 anni circa) che esprimono sofferenza, malessere e conflitto nell’affrontare questioni attinenti alla loro fascia d’età: difficoltà nell’area delle relazioni sociali e di coppia, ostacoli nel processo di autonomizzazione dai genitori, fragilità dei processi di adultizzazione ed elaborazione di progetti di realizzazione di sé.

Adulti e giovani adulti

Adulti

L’attività clinica con gli adulti si basa sulla consapevolezza che l’avvio della vita di coppia, la genitorialità, il lavoro, così come la separazione e il divorzio, sono esperienze che avvengono per lo più dopo i trent’anni, e spesso sono vissute attraverso emozioni intense a volte difficili da rendere consapevoli e quindi risulta difficile verbalizzarle ed esprimerle a favore del proprio Sé e delle relazioni ritenute importanti.
La clinica dell’adulto copre un’area molto ampia, all’interno della quale non mancano problematiche di tipo evolutivo, ma in cui prevalgono situazioni di disagio e di sofferenza che vanno al di là delle situazioni di crisi del ciclo di vita.