SESSUALITA’ E FIDUCIA.

Se siete sessualmente cauti perché non avete una sufficiente fiducia in voi stessi, nella vostra sessualità o nella relazione sessuale, alcuni consigli potrebbero aiutarvi.

Come anticipato nel precedente articolo, tali consigli sono generali e non sostituiscono un aiuto specialistico. In caso di disfunzioni sessuali, disagi personali e relazionali significativi si raccomanda di ricorrere ad un aiuto specialistico e non basarsi esclusivamente su tali suggerimenti: l’articolo è prettamente divulgativo. Per seguire i punti che andrò a scrivere, e comprenderli in base alle proprie esigenze, l’aiuto di uno psicoterapeuta sessuologo è sicuramente di enorme importanza.

Consigli per costruire la fiducia.

Iniziamo dal corpo. Imparate ad amare il vostro corpo celebrandone ogni singola parte (mani, occhi, petto, seno e così via).

Siamo nati sessuati, quindi considerate la vostra sessualità come una cosa normale.

Comunicazione e fiducia nel partner. Costruite la relazione in modo da poter parlare con lei (o lui). Comunicare chiaramente, significa trovare, insieme al partner parole e frasi che considerate accettabili. Gradualmente, esprimete gli aspetti di voi stessi (o voi stesse) che temete siano inaccettabili.

Durante il sesso ci si può anche esprimere concedendosi di muoversi, parlare e anche urlare in caso lo desideriate.

E’ importante, quando si fa sesso, “concentrarsi” sulle proprie sensazioni.

Scoprite ciò che vi piace e le vostre preferenze: usate la fantasia, scoprite e “costruite” il vostro immaginario erotico attraverso la fantasia, la masturbazione ed esperimenti. In poche parole sperimentate la vostra sessualità da soli o con il/la partner.

E’ importante poter dire sì a ciò che vi piace e dire no a ciò che non vi piace. Bisogna comunicarlo chiaramente e con decisione.

Contraccezione. Scegliete un metodo contraccettivo che vi ispiri fiducia e vi faccia sentire a vostro agio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *